Boh! Beh? Dipendenze croniche di massa

Ogni NOTTE, quando rientro da uno spettacolo, accendo sky e PRENDO la mia ultima dose di NOTIZIE... un sorso di latte tiepido tra due freddi OMICIDI, una gocciola ORIGINALE al CIOCCOLATO mentre parlano dell attentato, un altra sull’immagini dell’ULTIMO RIGORE. Due sono le GOCCIOLE, se il rigore è a favore del MILAN, poi vado a DORMIRE... tutto ciò è normale? Dico, è normale riuscire a “dormirci su” DOPO AVER sentito di omicidi e attentati? BOH!

BEH chiaramente, CON UN rigore subito, “COL CAZZO” che dormo SERENO!
PAROLE LIBERE e altre vincolate da un perimetro MUSICALE, pensieri maturati negli anni e altri
scoperti un attimo prima di salire sul palco.

Aperti al GIOCO e al FUTURO
Chiusi al DOVERE , e al PASSATO REMOTO.

Uno spettacolo di Teatro Canzone, che mette in evidenza le discrepanze del modo di vivere,
di una società fluida e veloce, attenta all’innovazione, al bio, che vuole salvare i poli dal
surriscaldamento globale e parcheggiare il Suv in una rotonda

ORAZIO ATTANASIO menestrello di scena. FRONT MAN DELLA FONOMECCANICA, ha condiviso il suo talento con migliori Giullari d italia, Paolo Rossi , Walter Leonardi , Mercante di storie Massimiliano Loizzi e molti altri... da 10 anni divide il palco e la follia con GERMANO LANZONI giullare contemporaneo, cresciuto nelle periferie della città e del teatro (Scaldasole, Democomica) capace di alzare la voce davanti a 80 mila persone e rimanere muto in una riunione condominiale, “bel talento” sul palco ma “imbruttito” nel web (Milanese Imbruttito, terzo segreto di satira).

PARLARE DI SE... è la più grande DIPENDENZA cronica di massa.

Date e biglietti


Intero 13,00 €, Under30 10,00 €
Acquista online

Informazioni

Genere: Comico
Regia: Germano Lanzoni
Cast: Germano Lanzoni (Il Milanese Imbruttito), Orazio Attanasio


access_time Postato 2017-12-06 09:25:42 | local_activityFuori abbonamento
Ricordiamo agli spettatori che l'orario indicato indica l'effettivo inizio della proiezione

expand_less